I.O.M.E - Istituto Orientale di Medicina Energetica
 

I-King

I-KING (I-Ching) – Il Libro dei Mutamenti

Aprire il Libro, consultarlo come fosse un pacato e paziente Maestro imparziale, come un buon Padre tenero e sapiente… ci fa sentire proiettati in una dimensione nuova, sempiterna, immutabile …. la dimensione della Verità.

A.LOMUSCIO

Il docente del corso di I King è il dott. Alberto Lomuscio, cardiologo, agopuntore e docente di Medicina Tradizionale Cinese, grande Cultore di I KING, su cui ha scritto già due libri.

Il dott. Lomuscio ci guiderà sapientemente e in modo molto coinvolgente alla scoperta di questo antichissimo testo divinatorio cinese, basato su un codice informativo “universale”, costituito da 64 esagrammi, che rappresentano 64 tipi di trasformazione di un evento.

Come un padre benevolo e paziente, l’I-King risponde alle nostre domande in modo limpido, imparziale e esaustivo, se siamo in grado di rivolgerci a lui in modo semplice e rispettoso, come un allievo dovrebbe sempre fare col proprio Maestro… Ma sa essere anche uno stimolante “allenatore del Pensiero”, donandoci spunti di riflessione che ci fanno crescere dentro, ci fanno intuire i giusti rapporti tra la nostra interiorità e il contesto in cui viviamo, ci illuminano di improvvisi momenti di comprensione

La dispensa, fornita in pdf, molto completa ed esaustiva, potrà sempre accompagnarci, anche salvata sul cellulare, nella comprensione delle risposte del Libro, non sempre di facile interpretazione.

I due livelli del corso I-king sono necessari a farci percorrere dapprima tutti i 64 esagrammi nel loro significato, e solo successivamente a farci prendere coscienza del messaggio più elevato del Libro.

I-KING deriva dal cinese antico Yi Jing, dove Yi significa il camaleonte: possibilità di trasformarsi in continuazione, capacità di adattamento ad ambiente e situazioni, e Jing che significa la trama della tela: adattandoci in continuazione possiamo percorrere nodi e incroci.

La prima parte del libro risale al 1700 a.c. La seconda parte è stata aggiunta in epoca confuciana (551 – 478 a.C.) ed è calata nella realtà meno esoterica dell’epoca. Può essere utile consultarla per meglio comprendere l’esagramma. E’ più importante se nella domanda c’è una componente interiore, psicologica. E’ una lettura meno previsionale, ma più basata sui movimenti psicologici interiori.

Secondo il principio di sincronicità, elaborato da Carl Gustav Jung nel 1950 – noto psicanalista che ha portato in occidente questo testo – non esiste il caso e non esiste nessuna relazione di temporalità tra gli eventi: Io domando ⇒ vuoto interiore ⇒ l’universo risponde.

L’interpretazione dei King non è razionale. E’ necessario essere semplici, vuoti ⇒ accogliere l’immagine, afferrare il concetto, non le parole. E’ un procedimento ANALOGICO – INTUITIVO. Quello che colpisce nello studio dell’I-KING è la consapevolezza, che si fa strada man mano che lo si studia, che tutto viene visto e percepito sulla base di una “Razionalità” superiore alla nostra esperienza quotidiana, come se una superiore “Intelligenza Creatrice” ci guidasse… E la sua base è soltanto numerologica e non matematica, ossia priva di confini prettamente umani, ma ricca di essenza oggettiva, indipendente dall’individualità, eppure nello stesso tempo profondamente permeata di Pensiero Consapevole e rispondente a ferree leggi universali.

“Chiunque sia entrato realmente nell’essenza del Libro dei Mutamenti ne sarà arricchito in esperienza e in vera comprensione di vita”
Carl Gustav Jung

Video di pochi minuti introduttivi del corso base, che dura 2 giorni e mezzo, ai quali segue il corso di secondo livello. Durante i corsi si spiegano i come, i perché e i quando personali, che non si evincono certo da un brevissimo filmato divulgativo, che mostra solo l’approccio del docente alla materia